Archivi categoria: Incontri Parola di Dio

incontro nelle famiglie novembre 2018

Novembre

Dal Vangelo secondo Luca Lc 9,1-6
Convocò i Dodici e diede loro forza e potere su tutti i demòni e di guarire le malattie. 2E li mandò ad annunciare il regno di Dio e a guarire gli infermi. 3Disse loro: «Non prendete nulla per il viaggio, né bastone, né sacca, né pane, né denaro, e non portatevi due tuniche. 4In qualunque casa entriate, rimanete là, e di là poi ripartite. 5Quanto a coloro che non vi accolgono, uscite dalla loro città e scuotete la polvere dai vostri piedi come testimonianza contro di loro». 6Allora essi uscirono e giravano di villaggio in villaggio, ovunque annunciando la buona notizia e operando guarigioni.

• Silenzio 5 minuti. Rileggiamo il testo.
• Con una penna sottolinea le frasi che ti hanno colpito
• Chi vuole legge una o più frasi sottolineate senza commentare

Continua a leggere

Incontro nelle famiglie ottobre 2018

Ottobre

Dal Vangelo secondo Luca (Lc 5,1-11 La missione di Pietro)

Mentre la folla gli faceva ressa attorno per ascoltare la parola di Dio, Gesù, stando presso il lago di Gennèsaret, 2vide due barche accostate alla sponda. I pescatori erano scesi e lavavano le reti. 3Salì in una barca, che era di Simone, e lo pregò di scostarsi un poco da terra. Sedette e insegnava alle folle dalla barca. Continua a leggere

Preghiera di Quaresima 12-03-2017

ZONA PASTORALE CAMAIORE-MASSAROSA QUARESIMA 2017
Pieve a Elici, 12 marzo 2017 INCONTRO DI PREGHIERA

CANTO
P. Nel nome del Padre….
Cari fratelli e sorelle, la Quaresima è un nuovo inizio, una strada che conduce verso una meta sicura: la Pasqua di Risurrezione, la vittoria di Cristo sulla morte. E sempre questo tempo ci rivolge un forte invito alla conversione. Il cristiano è chiamato a tornare a Dio “con tutto il cuore” per non accontentarsi di una vita mediocre, ma crescere nell’amicizia con il Signore. Gesù è l’amico fedele che non ci abbandona mai, perché, anche quando pecchiamo attende con pazienza il nostro ritorno a Lui e, con questa attesa, manifesta la sua volontà di perdono.
La Quaresima è il momento favorevole per intensificare la vita dello spirito attraverso i santi mezzi che la chiesa ci offre: il digiuno, la preghiera e l’elemosina. Alla base di tutto c’è la Parola di Dio, che in questo tempo siamo invitati ad ascoltare e meditare con maggiore assiduità. In particolare qui vorrei soffermarmi sulla parabola dell’uomo ricco e del povero Lazzaro. Lasciamoci ispirare da questa pagina così espressiva, che ci offre la chiave per comprendere come agire per raggiungere la vera felicità e la vita eterna, esortandoci ad una sincera conversione. Continua a leggere