Vangelo della domenica (18-02-2018)

1a domenica di quaresima anno b-IL TEMPO E’ COMPIUTO
E IL REGNO DI DIO E’ VICINO

Il vangelo di Marco è un racconto che inizia nel deserto di Giuda e si conclude nel deserto della croce, dove Gesù muore nell’abbandono totale. Condotto dallo Spirito Gesù vive nel deserto l’esperienza della tentazione. Gesù è presentato da Marco come il nuovo Adamo che, nell’obbedienza al Padre, ricrea l’armonia originaria tra Dio e le sue creature e nella creazione stessa.


La prima lettura ci ricorda il disegno originario di Dio. Nel segno dell’arcobaleno, ponte di pace teso per sempre tra cielo e terra, l’alleanza con la famiglia di Noè viene offerta “ad ogni carne”, ad ogni famiglia della terra.
La seconda lettura, infine, assicura ad una comunità perseguitata per la propria fede che questo destino di pace appartiene anche a loro. Le acque del battesimo sono divenute per loro arca di salvezza, invocazione rivolta a Colui che, morto una volta, per sempre vive ormai alla destra del Padre.

scarica foglietto della domenica