Attualità (15-04-2018)

LA FEDE DALLA PAROLA

Purtroppo nelle nostre comunità cristiane cattoliche per molti la Sacra Scrittura è un optional a cui ricorrono solo alcuni (pochi) che vogliono dotarsi di qualche strumento in più per sostenere la loro fede. La Sacra Scrittura è un testo per entrare in comunicazione con Dio. Chi vuole comunicare con Dio non può fare a meno della Bibbia. E’ lì che trova le tracce dell’intervento di Dio in Gesù Cristo divenuto uomo come noi.
Dietro alla Scrittura c’è una parola che Dio ha rivolto agli uomini. E’ la testimonianza che Dio ha parlato, si è rivolto all’uomo, a degli uomini in particolare, al fine di raggiungerne altri. E’ una parola viva, varia, diversa, assume toni e sfumature differenti, cerca dei destinatari, intende dar vita ad una comunicazione, ad una relazione.
Accogliere questa Parola nella sua diversità non è facile. C’è sempre la tentazione di operare una scelta tra ciò che piace e ciò che non piace. E’ un duro allenamento quello che consiste nell’accostarsi gradualmente e fedelmente alla Parola e nell’accettarne tutti gli aspetti, tutti i toni, tutte le funzioni.
A parlare troppo di Parola, e anche di Parola di Dio, si corre il rischio di dimenticare che dietro la Parola c’è una Persona. Dio stesso, il suo Figlio fatto uomo che si rivolgono agli uomini.
Quand’è che si può essere sicuri che questo passaggio – dalla Parola alla Persona che parla – è realmente avvenuto? Quando chi ascolta sente con forza il bisogno di rispondere a Colui che ha parlato, quando la Parola accolta fa nascere il desiderio di instaurare un dialogo, contrassegnato da un “Tu”.
Grazie alla Parola, grazie alle testimonianze preziose della prima e della nuova alleanza, noi, discepoli di oggi, possiamo entrare in un disegno di grazia, non da spettatori, ma da protagonisti. Non solo per ricordare ciò che è accaduto ad altri, ma per narrare l’esperienza, l’incontro che cambia la nostra vita..
Non ci si limita più, allora, a sottolineare questo o quel versetto, non ci si lascia prendere da questa o quell’idea che convince e appassiona. Dietro la Parola emerge con forza la Persona che si rivolge in modo personale a ciascuno e che lo fa per instaurare una comunione, un’alleanza duratura e fedele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

Visite

Visite 1.006

Giorni nell'intervallo 28

Media visite giornaliere 36

Da una qualsiasi SERP 4

IP unici 440

Ultimi 30 minuti 0

Oggi 5

Ieri 43