Vangelo della domenica (1-12-2013)

1a DOMENICA DI AVVENTO
“E’ ORMAI TEMPO DI SVEGLIARVI DAL SONNO

“E’ ormai tempo di svegliarvi dal sonno” (2a lettura): Sono rivolte anche a noi queste parole che l’apostolo Paolo inviava alla comunità dei cristiani di Roma.
Da quale sonno siamo chiamati ad uscire? C’è un sonno che oscura la coscienza e la ragione, ma c’è anche un sonno nel quale Dio si rivela e parla, come a Giuseppe, lo sposo di Maria, che in sogno riceve la parola di Dio e “svegliatosi dal sonno” si assume la responsabilità di custodire la madre e il bambino che dovrà nascere. Il “sonno”, perciò, non è solo tempo di assenza, ma potrebbe anche essere il periodo dell’attesa, dell’ascolto, dei tempi lunghi del discernimento, lo spazio richiesto per maturare decisioni forti. Il vangelo parla del riposo del seme sotto terra, che “muore” e si sviluppa irresistibilmente finché viene il tempo della mietitura.
Molto è stato seminato nella chiesa di Dio nel mondo, in Italia, nella diocesi di Lucca ed anche nella nostra comunità pastorale. E questo tempo di semina non dovrà terminare mai: è sempre necessario.
Il nostro, però, è anche il tempo in cui tutto ciò si deve manifestare, attraverso l’opera di persone capaci, come Giuseppe, di assumersi responsabilità e prendersi cura.
La parola del tempo di avvento ci rende “consapevoli del momento” e ci dona di risvegliare le energie positive che abbiamo ricevuto da Lui.
Possiamo così accogliere il Dio fatto uomo che si manifesta e viene in mezzo a noi donandoci la grazia della sua presenza, che accompagna il nostro cammino.
Il vangelo di oggi evoca la figura di Noè come esempio di chi sa discernere i tempi e si lascia guidare da Dio nella concretezza del momento storico, mentre tutti gli altri pensano a mangiare e bere e prendere moglie e marito.
L’invito a vigilare che risuonerà in questo tempo di avvento e la chiamata a cantare la gloria di Dio, che si diffonderà a Natale, ci aiuteranno ad allontanarci dall’oscurità, a rimanere nella luce di Cristo, a custodire la speranza che egli ha acceso nei nostri cuori.
VEGLIA DI AVVENTO
Martedì 3 dicembre, alle ore 21.00 si terrà a Massarosa una veglia di preghiera per l’avvento.
Sono invitati i collaboratori parrocchiali, le famiglie con i bambini e tutti i fedeli.

Scarica foglietto della domenica

Archivi

Visite

Visite 1.004

Giorni nell'intervallo 28

Media visite giornaliere 36

Da una qualsiasi SERP 3

IP unici 559

Ultimi 30 minuti 0

Oggi 34

Ieri 93