Vangelo della domenica (11-06-2017)

Domenica della SS.ma Trinità – DIO E’ COMUNIONE

Comunione è Dio stesso come si rivela e si comunica all’uomo, è il suo progetto sull’uomo e sull’intero creato, è il frutto dell’alleanza data come dono e guida. Questo processo di rivelazione e di autocomunicazione trova il vertice nella persona di Gesù Cristo: egli si manifesta come Figlio amato, che mostra all’uomo il volto del Padre e guida e illumina la comunità umana attraverso il suo Spirito. Per il credente celebrare la festa della Trinità significa proclamare l’amore di Dio anche come anima, modello e forza trasformante delle relazioni umane.


La liturgia, nelle letture oggi proclamate, ci conduce in un percorso attraverso l’agire salvifico di Dio. Nella prima lettura siamo come portati con Mosè sul monte, per accogliere la proclamazione del nome del Signore, Dio misericordioso e ricco di bontà. Il vangelo ci manifesta in Gesù la gloria che Mosè aveva desiderato vedere: Dio si mostra come l’Amore che ci dona il Figlio, la sua Parola fatta carne umana. Nella seconda lettura Paolo esorta la comunità a costruire nella storia umana rapporti capaci di testimoniare il mistero d’amore di cui siamo stati resi partecipi.

scarica foglietto della domenica

Archivi

Visite 1.482

Giorni nell'intervallo 28

Media visite giornaliere 53

Da una qualsiasi SERP 16

IP unici 342

Ultimi 30 minuti 0

Oggi 0

Ieri 35