Vangelo della domenica (16-04-2017)

S. Pasqua di Risurrezione –  DAL RISORTO NASCE LA NUOVA VITA

La Pasqua costituisce il culmine dell’anno liturgico. La messa propone tre letture, tutte dal Nuovo Testamento. Gli Atti ci guidano alla comprensione della Chiesa nella sua nascita e nel suo sviluppo a partire dall’ evento pasquale.
E’ il discorso di Pietro in casa di Cornelio, che legittima l’ingresso dei pagani nel popolo dei credenti in Cristo, nel quale Pietro racconta gli eventi relativi a Gesù, dal battesimo al Giordano sino alla morte di croce e alla risurrezione. Con poche parole evoca la forza guaritrice di Gesù, il suo potere liberante; il paradosso salvifico della sua morte in croce, la risurrezione attestata da “testimoni prescelti da Dio” che con “hanno mangiato e bevuto con lui dopo la sua risurrezione”: è l’atto con cui Dio porta a termine la sua opera di salvezza e annuncia il perdono dei peccati.


La seconda lettura attesta che la nuova vita che nasce dalla risurrezione di Gesù, quella vita contro la quale la morte non ha più potere, non è solo quella futura, ma è già possibile qui e ora, pur se nascosta nella nostra “carne”.
Nel Vangelo troviamo Maria Maddalena che si reca, prima dell’alba, al sepolcro la cui pietra trova rovesciata. La reazione di Maria è di sgomento: Essa corre da Pietro e dal “discepolo che Gesù amava” per comunicare loro quello che le appare come un furto. Pietro e Giovanni corrono al sepolcro, e davanti ai loro occhi, ben composti appaiono i teli che ricoprivano il corpo di Gesù e il sudario che ne copriva il volto. Giovanni lascia entrare prima Pietro e poi, entrato anche lui, “vide e credette. Infatti non avevano ancora compreso la Scrittura, che cioè egli doveva risorgere dai morti”. A noi, distanti normai due millenni, non è possibile “vedere” se non con gli occhi dei testimoni. La nostra fede è affidata alla loro testimonianza. Essi attestano e trasmettono che il Signore Gesù è veramente risorto. E lo fanno rivelando la loro fragilità e incredulità, la loro fatica a comprendere.

2017 aprile 16

Archivi

Visite

Visite 1.012

Giorni nell'intervallo 28

Media visite giornaliere 36

Da una qualsiasi SERP 4

IP unici 441

Ultimi 30 minuti 6

Oggi 11

Ieri 43