Vangelo della domenica (4-06-2017)

Domenica di Pentecoste – RICEVETE LO SPIRITO SANTO

Il dono dello Spirito è considerato da Luca l’evento fondatore della chiesa cristiana: lo Spirito donato è l’origine della fede: La narrazione dell’evento di Pentecoste da parte di luca rimanda infatti al dono dell’alleanza, con cui Dio ha dato origine ad un popolo, col quale si è vincolato per un disegno di comunione destinato a tutta l’umanità. La “nuova alleanza” in Gesù, dunque, continua il progetto legato alla prima alleanza, assicura una presenza capace di trasformare il cuore degli esseri umani, chiama continuamente ad una conversione della vita perché il mondo diventi una casa accogliente, dove tutti si comprendono al di là delle differenze e dei limiti che contrassegnano la storia umana.


Il vangelo annuncia questo dono dello Spirito di Dio e invita ad accoglierlo: “Ricevete lo Spirito Santo…”. Portatore del dono è ora il Risorto: la sera stessa del giorno di Pasqua egli torna a dare fiducia ai suoi discepoli e li esorta a rimettersi in cammino.
Un cammino che la prima lettura descrive come segnato fin dall’inizio da “lingue di fuoco”, simbolo della presenza divina volta a realizzare un’unità tra gli uomini, un’unità che può essere costruita però solo con la loro collaborazione.
Un’unità che per la seconda lettura ha il suo fondamento proprio nell’unicità dello Spirito che è stato donato.

Archivi

Visite

Visite 1.387

Giorni nell'intervallo 28

Media visite giornaliere 50

Da una qualsiasi SERP 0

IP unici 510

Ultimi 30 minuti 0

Oggi 118

Ieri 98