E’ domenica (27-12-2020) – Festa della Santa Famiglia

SANTA FAMIGLIA DI GESÙ, MARIA E GIUSEPPE

Subito dopo il Natale, celebriamo la festa della Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe, il nucleo familiare in cui il figlio di Dio si è fatto uomo.
Il brano del Vangelo secondo Luca ci propone una delle prime vicende affrontate dalla famiglia di Nazareth. La famiglia si reca a Gerusalemme per il compimento delle pratiche religiose dell’epoca, presentando Gesù al tempio per offrirlo al Signore. Qui incontrano due figure: Simeone, “uomo giusto e pio” a cui lo Spirito aveva preannunciato che avrebbe visto Cristo, e l’anziana profetessa Anna. Entrambi sono illuminati da Dio e riconoscono la grandezza di quel piccolo bambino portato al tempio da Giuseppe e Maria. Entrambi lo benedicono ed elevano parole di lode al Signore. Nel bambino Gesù vedono, infatti, la salvezza, la luce delle genti, la gloria del popolo di Israele.
Maria e Giuseppe sono stupiti di fronte al comportamento di Simeone e Anna, non si aspettavano una simile accoglienza. E, forse, sono ancora più meravigliati dalle parole di Simeone, che profetizza che Gesù sarà un “segno di contraddizione”. Anche noi, sentendo queste parole, possiamo rimanere stupiti inizialmente. Non significa che Gesù desideri divisioni e contrapposizioni fra gli uomini, tuttavia la sua Parola sarà motivo di scompiglio. Non è facile, infatti, accettare la Parola e mettersi con coerenza alla sequela di Cristo. Ciò comporta impegno e spesso si incontrano ostacoli, durante la vita di tutti i giorni, prove e tribolazioni da superare con il suo aiuto. Le parole di Simeone toccano anche da vicino Maria, a cui “una spada trafiggerà l’anima”: anche lei sarà partecipe delle sofferenze di cui sarà vittima Gesù, che culmineranno sulla croce.
Il brano si conclude con il ritorno a Nazareth della famiglia, dove iniziano un’esistenza normale, tipica di tutte le famiglie. La frase conclusiva però evidenzia come la crescita di Gesù non sia solo quella fisica, ma anche e soprattutto quella interiore, dovuta alla sapienza e alla grazia di Dio Padre.

Festa della Sacra Famiglia – clicca sopra per leggere la parola di Dio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

Visite

Visite 997

Giorni nell'intervallo 28

Media visite giornaliere 36

Da una qualsiasi SERP 4

IP unici 567

Ultimi 30 minuti 1

Oggi 7

Ieri 27